Storielle.com

storie incredibili ma vere, leggende metropolitane e racconti buffi e curiosi

  • rss
  • twitter
  • facebook
 

Guardiano d'obitorio necrofilo violenta una morta e la «resuscita»

Bucarest - Una giovane romena di diciotto anni, dichiarata clinicamente morta, è improvvisamente resuscitata quando un guardiano dell'obitorio necrofilo ha cercato di abusare del suo cadavere. L'incredibile episodio è stato riferito dalla stampa romena. Il dottore ha raccontato che la ragazza era stata trovata priva di conoscenza dopo che aveva ingerito alcol e sonniferi in dosi eccessive. I medici dell'ospedale ne avevano diagnosticato il decesso per arresto cardiaco e il corpo era stato posto in una cella frigorifera in attesa dell'autopsia.Ma la morta è improvvisamente tornata in vita non appena Dan guardiano dell'obitorio e necrofilo (quando si dice l'uomo giusto al posto giusto...) ha cercato di avere un rapporto sessuale con il cadavere. Appena ha visto il corpo muoversi e riprendere vigore, il violentatore terrorizzato è svenuto di colpo: e questo ha facilitato il suo arresto. I genitori della ragazza, però hanno chiesto che sia messo in libertà perché la loro figlia gli deve la vita.